Skip to Store Area:

Il figlio di Bakunin

Double click on above image to view full picture

Zoom arrière
Zoom avant

Plus de vues

Il figlio di Bakunin

Auteur: Sergio Atzeni

Disponibilité : en stock.

10,00 €
Ajouter les articles au panier Ajouter au panier

Description rapide

Romanzo


Tullio Saba, anarchico che attraversa il Novecento, solitario incantatore, capopopolo medievaleggiante in un mondo che si modernizza dolorosamente. A lui guardano un numero di visi e di figure diversamente segnate, o sagome passanti che lo incrociarono. E lo raccontano chiedendosi chi sia stato; ma raccontando soprattutto di loro. E chi sia fattualmente questo figlio di Bakunìn, alla fine sfuma nelle opinioni, nelle testimonianze, nelle credenze: se sia ladro e assassino o ribelle, se morto o fuggiasco, se appassionato amante o profittatore: se sia traditore o eroe (per citare un famoso racconto di Borges in cui in un gioco di specchi si perde la realtà storica di un personaggio). Solo che il gioco di specchi di Atzeni non ha a che fare con la metafisica della inafferrabilità, piuttosto con la libertà e la sua leggenda. E della leggenda della libertà - vale a dire dei modi in cui la libertà è tramandata, sognata, raffigurata da un popolo - Atzeni raggiunge l’essenza. (1991)
Auteur Sergio Atzeni
Editeur Sellerio
Langue Italien
Collection La memoria